LAMPE BERGER

Il marchio LAMPE BERGER: più di un secolo di storia.

L’idea di creare un sistema di purificazione dell’aria destinato alle camere d’ospedale è di Maurice Berger, farmacista, che nel 1898 deposita il primo brevetto. Nel 1898 nasce la prima Lampe Berger.

I risultati sono sorprendenti: arresta la proliferazione dei batteri nell’atmosfera, purifica l’aria, elimina i cattivi odori e il fumo di tabacco. In seguito l’idea geniale consiste nell’aggiunta di profumo all’alcol all’interno della lampada.

Gli anni 30 sono gli anni del trionfo. La Lampe Berger diventa il simbolo della Parigi bene ed entra nei salotti del mondo intero. Questo oggetto ispira numerosi artisti: Lalique, Gallè, Saint Louis, Daum o d’Artgental lo fanno conoscere esaltandone la bellezza dei materiali

La Lampe Berger è quindi conosciuta, ma soprattutto riconosciuta, grazie all’ineguagliabile capacità di purificazione dell’aria unita alla varietà di creazioni e di collezioni disponibili.

Francese fin dalle origini, Lampe Berger ha creato un gruppo internazionale che opera sui cinque continenti. Le sue competenze sono sostenute da brevetti depositati in più di 20 paesi.

Per maggiori informazioni e per visionare tutti i prodotti: www.lampeberger.it